Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP

www.auto-innovazioni.com
Borgwarner News

BORGWARNER FORNISCE UN MODULO DI AZIONAMENTO P2 A TRIPLA FRIZIONE DI NUOVA GENERAZIONE A HYCET TRANSMISSION

BorgWarner fornisce un modulo di azionamento P2 a tripla frizione altamente integrato e un’unità di controllo elettro-idraulico a HYCET Transmission, società interamente controllata da Great Wall Motors.

BORGWARNER FORNISCE UN MODULO DI AZIONAMENTO P2 A TRIPLA FRIZIONE DI NUOVA GENERAZIONE A HYCET TRANSMISSION

BorgWarner ha ampliato la sua collaborazione con HYCET Transmission Technology Hebei Co. attraverso la fornitura del proprio modulo di azionamento P2 a tripla frizione e di un’unità di controllo idraulico ad Haval e WEY di Great Wall. BorgWarner è uno dei più grandi fornitori nel mercato HEV, e supporta la trasmissione ibrida P2 9HDCT a 9 marce di HYCET, presenta 9 marce e una funzione di stazionamento per una maggiore efficienza e performance del veicolo.

Con il motore elettrico posto direttamente tra il motore endotermico e la trasmissione, il modulo di azionamento in asse P2 di BorgWarner, che si abbina con HYCET, offre un’ibridizzazione economicamente vantaggiosa grazie alla sua compatibilità con le piattaforme del veicolo esistenti. Quest’innovativa soluzione P2 di BorgWarner ha ottime prestazioni ed è in grado di integrare fino a 3 frizioni. Questo consente al sistema di separarsi dal motore per una guida puramente elettrica, permettendo al veicolo di fornire prestazioni di potenza sufficienti quando il motore non sta funzionando oppure in aree inefficienti. L’unità di controllo idraulico P2 per HYCET adotta un design a bassa dispersione di ultima generazione per migliorare ulteriormente l’efficienza del sistema idraulico. La nuova elettrovalvola è inoltre progettata per ottimizzare la frizione e le caratteristiche di cambio, portando a una migliore efficienza e performance del sistema.

Con lo sviluppo della tecnologia ibrida e i cambiamenti nella politica delle sovvenzioni, gli OEM stanno esplorando nuove possibilità per la conservazione dell’energia e per la riduzione delle emissioni nei veicoli a combustione, focalizzandosi quindi sul ruolo dei veicoli ibridi. Tra diverse strutture ibride, la soluzione P2 di BorgWarner è stata ampiamente riconosciuta dai produttori di auto come una tecnologia di ibridazione altamente efficiente e fast-to-market.

“Siamo entusiasti di estendere la nostra partnership quasi ventennale con HYCET”, ha detto il Dott. Volker Weng, President & General Manager di BorgWarner DriveTrain Systems. “Il nostro modulo P2 a tripla frizione customizzato risponde alle esigenze della propulsione ibrida a 9 marce 9HDTC di HYCET, ed è soprattutto adatta ad ibridi P2, che ci si aspetta diventeranno la principale tendenza delle architetture ibride”.

Il modulo di azionamento in asse P2 di BorgWarner può essere installato direttamente sull’albero motore per una semplice integrazione. Il suo design compatto riduce la lunghezza complessiva, permettendo agli OEM di integrarlo su una serie di motori e veicoli, includendo PHEV, HEV e sistemi a 48V.

L’innovativo processo di produzione permette a BorgWarner di creare su larga scala motori elettrici ad alto voltaggio più piccoli e più potenti, e ci si aspetta che aiuti a spingere la crescita nel mercato dei veicoli ibridi ed elettrici. Inoltre, BorgWarner è in grado di fornire i controlli elettroidraulici per l’azionamento delle frizioni in bagno d’olio, dando ai clienti la possibilità di scegliere componenti individuali o un sistema completo.

È stato reso noto che i veicoli ibridi equipaggiati con moduli P2 a tripla frizione e le unità di controllo idraulico di BorgWarner verranno prodotti in serie per la fine di Gennaio 2022.

www.borgwarner.com

  Richiedi maggiori informazioni…

LinkedIn
Pinterest

Unisciti agli oltre 15.000 follower di IMP

International